Basilica di San Bernardino del XV Sec.D.C.

Città vicine: L’Aquila

Le vicende della fondazione della basilica sono legate alla figura del santo che, nonostante fosse da tempo malato, nel 1444 si recò all’Aquila per tentare di rappacificare due fazioni in lotta fra loro. Alla sua morte, avvenuta il 20 maggio proprio nel capoluogo abruzzese, la cittadinanza chiese e ottenne da papa Eugenio IV il permesso di custodirne le spoglie. La prima fase dei lavori, più volte interrotti, cominciò nel 1454 e si concluse nel 1472 con la realizzazione della cupola, che consentì lo spostamento delle spoglie all’interno della basilica.