Basilica di Collemaggio del XIII Sec.D.C

Città vicine: L’aquila

La basilica di Santa Maria di Collemaggio è un importante luogo di culto cattolico della città dell’Aquila. Fondata nel 1288, per volere di Pietro da Morrone qui incoronato Papa Celestino V nel 1294. E’ il più importante monumento religioso della città. Contiene la prima Porta Santa del mondo. Prima della costruzione della basilica, l’area di Collemaggio, un piccolo promontorio alle porte della città dell’Aquila, era occupata dalla Chiesa di Santa Maria dell’Assunzione di cui fino ad oggi resiste l’antico loggione. Proprio in questa chiesa trovò rifugio, nel 1275, Pietro da Morrone che incontrò in sogno la Vergine e con essa accordò la costruzione nel medesimo luogo di una nuova maestosa basilica. Il progetto di Pietro da Morrone prese vita ed il 25 agosto 1288, con una solenne concelebrazione di otto vescovi, venne consacrata Santa Maria di Collemaggio.