Ci sono luoghi in Umbria incastonati tra le rocce, come perle custodite dalla natura e dove quasi ottocento anni fa il “Poverello di Assisi” lasciò pietre miliari della sua esperienza terrena. A Greccio nel periodo natalizio, si svolge anche un grazioso mercatino con prodotti natalizi artigianali. Non mancherà la conoscenza profonda dei santuari, la visita del centro storico di Greccio e della mostra permanente dei presepi.

Il silenzio, la bellezza e la spiritualità di due luoghi immersi nella natura umbra: il Sinai e la Betlemme francescani, rispettivamente Fonte Colombo dove San Francesco scrisse la Regola e Greccio dove istituì il primo Presepe vivente.
E poi il borgo storico di Greccio con il suo tradizionale mercatino di Natale anche con prodotti tipici dell’artigianato e della gastronomia umbra.

— — ° — —

In questa esperienza, sui passi di San Francesco, si scopriranno i segni tangibili della sua presenza nei luoghi in cui si ritirava spesso in preghiera, dove scrisse la Regola e dove volle realizzare, quasi ottocento anni fa, il primo presepe vivente.

Per richieste dettagliate o per organizzare questa esperienza compila il form «Personalizza la tua esperienza» qui ->.

Share this Project