Caratteristiche del percorso

Il cammino attraversa luoghi straordinari ed in parte ancora sconosciuti al turismo di massa. Il fulcro dell’esperienza è rivivere quei luoghi che furono protagonisti della rinascita del perdono e della pace, dopo il Medioevo. I comuni coinvolti dall’attraversamento del cammino sono L’Aquila, Monticchio, Fossa, S. Eusanio F., Villa Sant’Angelo, Tussillo, Fontavignone, Terranera, Rocca Di Mezzo, Ovindoli, Celano, Avezzano, Capistrello, Filettino, Trevi Nel Lazio, Subiaco, Santuario Della Mentorella, San Gregorio Da Sassola, San Vittorino, Lunghezza, Basilica Di San Giovanni In Laterano, Cammino Papale Verso San Pietro C.d. Vaticano. L’intero tracciato percorso a piedi misura 212,7 km.

Kit del Pellegrino

Al pellegrino che voglia mettersi in Cammino viene consigliato il Kit con:

  • la Guida Ufficiale del Cammino del Perdono;
  • la Carta del Pellegrino;
  • la Carta dell’Ospitalità con le indicazioni delle strutture ricettive convenzionate;

Al termine del Cammino stabilito, il pellegrino riceverà la pergamena della “Celestiniana” attestante il percorso effettuato.